Pubblicità sessista: diciamo basta, ma sul serio!

Pubblicità sessista: diciamo basta, ma sul serio – Nuovo e Utile | Teorie e pratiche della creatività..

Annunci

4 pensieri su “Pubblicità sessista: diciamo basta, ma sul serio!

    • Belen ha costruito la sua fama sulla sua immagine sexy, quindi è normale che continui a puntare su questo fattore.

      Quello che mi preoccupa non è tanto l’uso del corpo erotizzato per pubblicità di intimo, che ci sta, ma il suo uso sistematico per qualsiasi genere di prodotto, che “appiattisce” la comunicazione e diffonde stereotipi.

  1. L’uso sistematico del corpo erotizzato come strumento di comunicazione è il primo responsabile di quel processo di mercificazione e oggettivazione delle persone, sia uomini che donne, poiché si strumentalizza la sessualità per vendere il prodotto. Oltre a questo, si impone una norma estetica che, per la sua continua ripetizione, diventa pervasiva e spinge bambine, ragazze e donne a percepirsi come “sbagliate”, abbassa la loro autostima e può essere concausa di patologie come l’anoressia. Questo vale anche per gli uomini, ma in misura minore per la minore diffusioni di immagini di questo tipo a loro rivolte.

    Altri stereotipi, come quello della donna-moglie-madre-casalinga perfetta, sempre pronta a mettere gli altri al primo posto, se continuamente riproposti confinano le donne ad un unico ruolo, diventano un modello “vincolante” e limitante. Allo stesso modo il NON mostrare gli uomini come figure paterne contribuisce ad inculcare l’idea che i ruoli di cura spettino solo alle donne.

    Scusa se questo commento giunge in ritardo rispetto al tuo, ma ero piuttosto impegnata.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...