Femminicidio: i perché di una parola

Femminicidio: i perché di una parola | Accademia della Crusca. L’Accademia della Crusca, in questo articolo approfondito e argomentato in modo rigoroso ed efficace, attraverso considerazioni sulla matrice culturale dei delitti designati con il termine “femminicidio”, osservazioni relative a precedenti simili (sono utilizzati da sempre parricidio, uxoricidio, infanticidio ed altri) e all’etimologia della parola, ripercorrendo la storia delle sorelle femicide, inglese, femmicide, francese, e feminicidio, spagnolo, dal ‘600 ad oggi, attraverso gli Anni Settanta, confuta la tesi corrente secondo cui la parola “femminicidio” è superflua e discriminante.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...