Medioevo Maschio, di Georges Duby (parte 1)

Medioevo Maschio è il titolo di una raccolta di saggi del medievalista Georges Duby, scritti fra il 1967 e il 1986. L’edizione italiana è uscita nel 1988 per Laterza. Ho intenzione di riassumere qui i contenuti del libro, riportando le citazioni più salienti, perché la copia che sto leggendo non è mia, ma l’ho presa […]

Sul patriottismo e l’impegno civile

“Essere un patriota non significa credere che la propria nazione sia perfetta ed esente da problemi, ma guardarli in faccia e impegnarsi per renderla migliore”. Ho tenuto questa frase, scritta su un foglietto, appesa sopra la mia scrivania per anni. Poi, qualche giorno fa, ho trovato un pensiero molto simile espresso in una recensione fatta […]

Ready Player One: problemi narrativi e opportunità mancate

Sembra difficile credere che Ready Player One mi sia piaciuto, dato che questo è il secondo post di critica che scrivo. Ma è così: è per questo che avrei voluto che il film fosse più curato, che gli errori non fossero così evidenti. In questo post voglio parlare di scelte che sono state fatte a […]

Gli errori nel worldbuilding di Ready Player One

Ieri sera sono andata al cinema a vedere Ready Player One, il film di Steven Spielberg che celebra la cultura pop, con particolare riferimento al mondo dei videogiochi e agli anni ’80. Mi sono divertita, ma ho così tante critiche da sentire il bisogno di scriverle. Questa non è una recensione, e non credo che […]

Islam, integrazione, terrorismo: un articolo di Giovanna Zincone

Questo articolo di Giovanna Zincone, che qui riporto integralmente, è uscito su La Stampa del 22 gennaio 2015: è disponibile sul sito del quotidiano con il titolo “Non basta solo l’intelligence. Serve la politica – La Stampa”, ma il link porta a un paywall. E io detesto i paywall. Sono una studentessa, non ho ancora […]

Riflessioni sul trovare il proprio scopo

Riflessioni critiche sulla concezione dell’uomo secondo Blaise Pascal: “L’uomo non è che una canna, la più debole della natura; ma è una canna pensante. Non c’è bisogno che tutto l’universo si armi per schiacciarlo: un vapore, una goccia d’acqua basta a ucciderlo, ma, anche se l’universo lo schiacciasse, l’uomo sarebbe ancor più nobile di chi […]

Artoni e Camusso: un confronto sulla questione donne e lavoro

Con questo, sono al quarto (e ultimo) post di una serie che è nata dalla mia volontà di non far andare perduto tutto il dibattito che si era sviluppato sulle pagine di Elle, con contributi che per una rivista sono decisamente approfonditi e di spessore, interviste ad esperte e un tentativo di sviluppare il tema […]