La socializzazione della donna prima degli anni ’70

Da “Ambivalenza: la socializzazione della donna“, di Judith M. Bardwick, all’epoca assistente di Psicologia all’università del Michigan, ed Elizabeth Douvan, all’epoca professoressa di psicologia all’università del Michigan, in “La donna in una società sessista“, a cura di Vivian Gornick e Barbara K. Moran (prima edizione italiana, 1975, prima edizione statunitense, 1971). “Fin dall’infanzia i bambini […]

Stupri di guerra. La violenza sessuale nella strategia del terrore tedesca

Nel settimo capitolo, “Ricordare l’indicibile”, del suo saggio Guerra alle Donne (qui la puntata precedente, relativa al sesto capitolo), Michela Ponzani affronta il tema delle violenze sessuali commesse dagli eserciti sul territorio italiano. “A differenza delle violenze commesse dai fascisti nei luoghi di detenzione della RSI, gli stupri di massa perpetrati dalle truppe tedesche e dai […]

Il sacrificio della cura

L’idea che la cura sia un compito principalmente o esclusivamente femminile per ragioni naturali, ovvero perché le donne sarebbero accudenti in virtù della capacità di essere madri, è fonte di seri problemi sociali, come ad esempio il fatto che alle donne, anche se lavoratrici, nella maggior parte delle famiglie spettino tutti o quasi i lavori […]

L’identità maschile nella cultura patriarcale

Scrivo questo post, prendendo spunto da un articolo scritto da Wu Ming 1 su Lipperatura di Loredana Lipperini, per aprire una discussione sul tema di come l’identità maschile si percepisce all’interno della cultura patriarcale, di quali condizionamenti siano all’opera su di essa, e di come gli uomini possano decostruirli e trovare un proprio spazio di autonomia […]

Quell’ordinaria soffocante misoginia

Ogni giorno, ogni singolo giorno, mi imbatto nel sessismo e nella misoginia che pervadono, come una nebbia velenosa, la cultura del nostro Paese, e che si inaspriscono proporzionalmente all’innalzarsi della consapevolezza di quelle donne e di quegli uomini che riescono a vedere le cose come stanno e a prendere posizione per combatterle. Sono sempre di […]